Cominciamo a fare sul serio

12
settembre
2017

Scritto da Danilo Minarini

Categorie: Dalla Società / News / Serie C

L’Ozzano Virtus sponsorizzato Autocommerciale Skoda Service parteciperà al 43° Memorial Umberto Valmarana, Storico Torneo organizzato dal B.C.S Sasso Marconi. La società organizzatrice è l’unica a potersi vantare di aver sconfitto l’Ozzano, in entrambe le occasioni, in Regular Season. Due sconfitte strane, forse immeritate, ma che hanno messo un po’ di suspense sull’esito finale del girone. Domenica 17 settembre le due formazioni si troveranno ancora una volta di fronte (ore 10,00 sul diamante di via San Lorenzo) per la gara di apertura del Torneo. Sarà l’occasione per una rivincita o per la conferma che il Sasso è la nostra “bestia nera” per eccellenza? Lo sapremo presto. Subito dopo andranno in campo Ozzano e Lucca B.C., squadra toscana che quest’anno ha militato in serie B con poca fortuna (solo 3 vittorie). Due partite importanti, due partite in cui ci si gioca qualcosa, soprattutto due partite da giocare con attenzione in proiezione delle prime due finali promozione che la Virtus giocherà a Rimini la successiva domenica, 24 settembre. Terza finale in 5 anni. Naturalmente Coach Cesari si augura di avere a roster, per le finali, più giocatori possibili, soprattutto gli Under che spesso hanno fatto altalena, l’auspicio è anche che la condizione fisica dei ragazzi sia al Top. Carnevali sta recuperando il problema alla spalla, ma l’inattività, nonostante le due amichevoli giocate in queste ultime due settimane, può giocare brutti scherzi, ed in Finale bisogna essere al 100%! Al contrario lo Junior Rimini ha giocato sempre. Serie C, Under 18 hanno lo stesso Roster con aggiunta di qualche Under 15. Prima i tre recuperi agostani di campionato, poi le due Under15 e 18, impegnate in Concentramenti di qualificazione (la Under15 ha già vinto il suo concentramento). Lo Junior è squadra giovane, ma fortemente motivata, tra le cui fila giocano ragazzi che hanno vestito la maglia azzurra nelle serie minori e possono contare sull’aiuto e l’esperienza di un vero e proprio Staff completo di allenatori e preparatori. Noi, nel nostro piccolo, dobbiamo far leva sulla voglia del gruppo di arrivare al risultato e sull’esperienza di alcuni veterani, poi sarà, come sempre, il diamante di gioco a raccontarci la verità. Intanto andiamo a Sasso Marconi e cerchiamo di fare sul serio, è pur sempre una competizione e quando si partecipa a questi eventi lo si deve fare con lo spirito di chi vuol portare a casa il massimo risultato. Le partite saranno giocate sulla distanza di 7 inning o 2 ore, dopo le prime due gare che vedranno impegnati i nostri colori, a chiusura della manifestazione si giocherà Lucca B.C. vs B.S.C. Sasso Marconi. A seguire le premiazioni.